Eurogroup Adesione Codice Etico Privacy Sala stampa Rassegna stampa
Login Recupera Password
Dove siamo Richiesta Informazioni Suggerimenti/Reclami
Garanzia per il credito Finanza agevolata Consulenza gestionale Consulenza direzionale e strategica Sistemi per la qualità Energia
Home » Canale Tematico - Azienda Fisco e Società » News » Società di persone: la dichiarazione dei redditi "...

Azienda Fisco e Società

Archivio News - Canale Tematico - Lavoro e Previdenza

Società di persone: la dichiarazione dei redditi "infedele" pesa su tutti i soci

18.09.2009 La dichiarazione dei redditi infedele pesa su tutti i soci. Il singolo socio risponde delle relative sanzioni non potendo addurre che la violazione è stata perpetrata dalla società. Il singolo socio risponde delle relative sanzioni.

La Corte di cassazione si è espressa, nella sentenza n. 19456 del 10/09/2009, in merito alla questione relativa ad una società di persone che aveva presentato una dichiarazione dei redditi infedele.

La Corte ha affermato che ove il socio di società di persone non abbia dichiarato, per la parte di sua spettanza, il reddito societario risultante dalla rettifica operata dall'Amministrazione a carico della società risponde delle sanzioni per l'infedele dichiarazione.

L'applicazione delle sanzioni  trova causa nella dichiarazione di un reddito inferiore a quello imponibile; in tal senso, il socio non può farsi scudo della società, attribuendo esclusivamente ad esso la violazione fiscale, infatti, la sua posizione nell'ambito della compagine sociale - che rivesta o meno il ruolo di amministratore -  gli consente il controllo dell' attività della  società e della sua contabilità, offrendogli la possibilità di verificare l'effettivo ammontare del suo reddito e gli utili conseguiti in proporzione alla propria quota di partecipazione.

 

Redazione MAP

Versione stampabile

Le soluzioni consulenziali EUROGROUP

  • BUSINESS PLAN Una consulenza ad hoc per pianificare il business plan, gestire e valorizzare l'attività d'impresa.